Una considerazione dei regimi marittimi nelle giurisdizioni di Cipro, Isola di Man, Madeira (Portogallo) e Malta

Dixcart può fornire ai clienti una serie di soluzioni alternative per la registrazione delle navi.

Questa nota fornisce una breve panoramica dei regimi marittimi di Cipro, Isola di Man, Madeira (Portogallo) e Malta. Informazioni più dettagliate sono disponibili su richiesta in merito alla spedizione in ciascuna delle giurisdizioni considerate in questo articolo.

Cyprus

Cipro è un importante centro di gestione navale che attrae armatori stranieri grazie alle disposizioni fiscali molto favorevoli disponibili per le compagnie di navigazione sull'isola. È riconosciuto come uno dei registri più accessibili nell'UE.

Il registro navale di Cipro non solo è cresciuto di dimensioni negli ultimi due decenni, ma ha anche compiuto uno sforzo considerevole per aumentare la qualità della sua flotta e dei relativi servizi. Di conseguenza, la bandiera di Cipro è ora classificata nella lista bianca dei MOU di Parigi e Tokyo*.

I principali vantaggi relativi al settore marittimo a Cipro includono:

  • Cipro esenta i servizi di trasporto internazionale dall'imposta sul valore aggiunto quando questi servizi sono forniti al di fuori dell'UE.
  • Il reddito degli ufficiali e dell'equipaggio delle navi registrate cipriote non è soggetto all'imposta sul reddito.
  • Cipro offre un'aliquota competitiva dell'imposta sul reddito delle società al 12.5%.
  • Non vi è alcuna imposta patrimoniale sull'eredità delle azioni in una compagnia di navigazione cipriota e non è dovuta alcuna imposta di bollo sugli atti di ipoteca della nave.
  • Nel maggio 2010 è stato adottato un nuovo sistema di tassazione del tonnellaggio. Il sistema fiscale è pienamente conforme ai requisiti dell'UE. L'imposta sul tonnellaggio (TT) è calcolata sulla stazza netta della nave secondo un'ampia gamma di tariffe di banda prescritte dalla normativa. Il sistema d'imposta sul tonnellaggio approvato da Cipro prevede il TT sul tonnellaggio netto della nave anziché l'imposta sulle società sul profitto effettivo. Ciò consente attività miste all'interno di un gruppo, le attività di spedizione sono soggette a TT e altre attività sono soggette all'imposta sulle società del 12.5%.
  • Cipro offre inoltre una serie di vantaggi fiscali applicabili alle società di gestione di navi e navi: esenzione dall'imposta sui dividendi (soggetta a condizioni limitate), esenzione dall'imposta sugli utili delle stabili organizzazioni estere ed esenzione dalla ritenuta alla fonte sul rimpatrio di reddito (dividendi, interessi e quasi tutte le royalties).

L'isola di Man

Il registro dell'isola di Man è un registro britannico di categoria uno e può quindi mantenere lo status di convenzione internazionale sulla sicurezza per le navi di tutte le dimensioni e classi. In quanto nave britannica, una nave battente bandiera dell'Isola di Man ha diritto alla protezione e all'assistenza della Royal Navy britannica e all'accesso ai servizi consolari britannici in tutto il mondo.

Il registro navale dell'Isola di Man ha una reputazione per la qualità e per un approccio incentrato sul cliente:

  • Il registro dell'Isola di Man è nelle liste bianche del MOU di Parigi e Tokyo. È riconosciuto dalla Guardia Costiera degli Stati Uniti come bandiera Qualship 21 ed è in cima alla classifica delle bandiere del settore per paese.
  • Il registro navale dell'Isola di Man offre competenza e disponibilità interna 24 ore su XNUMX e fornisce una risposta rapida a qualsiasi domanda.
  • Il registro dell'isola di Man offre costi ragionevoli. Non ci sono tasse annuali sul tonnellaggio e in termini di obblighi fiscali, l'imposta sul reddito delle società nell'Isola di Man è zero.
  • C'è flessibilità nei requisiti per i proprietari registrati, con un elenco completo dei paesi accettati per la proprietà.
  • Il registro navale dell'Isola di Man consente il demise-in delle navi, consentendo un trasferimento di registro e consente anche alle navi di registrarsi su un registro di demise charter diverso dall'Isola di Man (demise-out).
  • È una bandiera di scelta per le navi mercantili e gli yacht commerciali e non è designata come bandiera di comodo.

Dixcart Management (IOM) Limited è autorizzato dalla Isle of Man Financial Services Authority  

Madeira (Portogallo)  

L'International Shipping Register of Madeira (MAR) è stato istituito nel 1989 come parte del "pacchetto" di vantaggi fiscali del Madeira International Business Center ("MIBC"). Le navi registrate presso il MAR portano la bandiera portoghese e sono soggette ai trattati e alle convenzioni internazionali stipulati dal Portogallo.

I principali vantaggi della registrazione della nave in MAR sono dettagliati di seguito:

  • Il registro è di alto livello, ha credibilità nell'UE, non è considerato una bandiera di comodo ed è incluso nella lista bianca del MOU di Parigi.
  • Non sono previsti requisiti di nazionalità per gli armatori di navi immatricolate nel MAR. Non sono tenuti ad avere la loro sede a Madeira. È sufficiente avere una rappresentanza legale locale con poteri adeguati.
  • Solo il 30% dell'equipaggio sicuro deve essere “europeo”. Ciò include nazionalità come polacca, russa e ucraina, nonché cittadini di paesi di lingua portoghese. Tale requisito può anche essere derogato se debitamente giustificato. Ciò consente un equipaggio flessibile.
  • I salari dell'equipaggio sono esenti dall'imposta sul reddito e dagli oneri sociali in Portogallo.
  • L'esistenza di un sistema ipotecario flessibile consente al mutuatario e al creditore ipotecario, previo accordo scritto, di scegliere il sistema giuridico di un particolare paese che regolerà i termini dell'ipoteca.
  • Tasse di registrazione competitive, non ci sono tasse annuali sul tonnellaggio.
  • In Portogallo sono riconosciute otto società di classificazione internazionale. MAR può delegare alcune delle sue funzioni a queste società. Questo può essere più semplice e conveniente per gli armatori.
  • L'iscrizione temporanea è consentita per legge (noleggio a scafo nudo: “In” e “Out”).
  • Le compagnie di navigazione autorizzate ad operare all'interno del MAR beneficiano di un'aliquota dell'imposta sul reddito delle società del 5% fino al 2027. Inoltre godono di registrazione IVA automatica e hanno accesso alla rete portoghese della convenzione contro la doppia imposizione.

Malta

Malta fornisce una bandiera rispettabile e garantisce il rispetto degli standard internazionali ed europei. La registrazione delle navi battenti bandiera maltese avviene in due fasi. Una nave è immatricolata provvisoriamente per un periodo di sei mesi. Durante questo periodo di registrazione provvisoria, il proprietario è tenuto a presentare documentazione aggiuntiva e la nave è quindi registrata in modo permanente sotto bandiera maltese.

Ci sono una serie di interessanti motivi fiscali per prendere in considerazione la registrazione della nave a Malta:

  • Le regole standard dell'imposta sulle società non si applicano alle attività di spedizione a Malta, a causa di una specifica esenzione. Non è quindi dovuta alcuna imposta sui profitti delle attività di spedizione. A seguito di recenti modifiche, tale esenzione è stata estesa anche alle società di gestione navale.
  • Le operazioni di navigazione sono soggette a una tassa annuale che comprende una tassa di registrazione annuale e una tassa sul tonnellaggio basata sulla stazza netta della nave. Le aliquote dell'imposta sul tonnellaggio sono ridotte in base all'età della nave.
  • Esiste un'esenzione dall'imposta di bollo a Malta sull'immatricolazione o vendita di una nave, sulle quote relative a un'organizzazione di navigazione autorizzata e sull'iscrizione di un'ipoteca relativa a una nave.
  • Gli individui non residenti a Malta che sono funzionari o dipendenti di un'organizzazione di navigazione autorizzata e l'organizzazione per cui lavorano sono esenti dai contributi previdenziali.

Servizi di spedizione Dixcart

Dixcart può assistere in tutti gli aspetti della registrazione di una nave a Cipro, nell'Isola di Man, a Madeira ea Malta.

I servizi includono l'incorporazione dell'entità proprietaria, il coordinamento degli adempimenti societari e fiscali appropriati e la registrazione della nave.

*Liste bianche MOU di Parigi e Tokyo: bandiere che garantiscono il punteggio più alto in relazione al Memorandum d'intesa sul controllo da parte dello Stato di approdo.

Informazioni aggiuntive

Se desideri ulteriori informazioni su questo argomento, consulta il nostro Aria marina pagina o parla con il tuo solito contatto Dixcart o a:

Aggiornato il mese di settembre 2018

Torna all'elenco