Notizie e visualizzazioni

Dixcart News presenta una selezione di articoli di attualità. Non esitare a utilizzare 'Cerca' oi filtri sottostanti per individuare l'articolo che meglio corrisponde alle tue esigenze e ai tuoi interessi.

Guardie armate ammesse a bordo di navi battenti bandiera portoghesi: dove la pirateria è prevalente

Portogallo 1

Nuova legge

Il 10 gennaio 2019, il Consiglio dei ministri portoghese ha approvato una legge che consente alle guardie armate di navigare su navi battenti bandiera portoghese.

Questa misura è attesa da tempo dall'International Shipping Registry di Madeira (MAR) e dagli armatori registrati al suo interno. L'aumento delle perdite finanziarie dovute a sequestri e richieste di riscatto, e il rischio per la vita umana, a seguito della presa di ostaggi, ha portato gli armatori a chiedere una misura del genere. Gli armatori preferiscono pagare per una protezione aggiuntiva piuttosto che essere potenziali vittime della pirateria.

Misure per affrontare il problema sempre più frequente della pirateria

Sfortunatamente, la pirateria costituisce ora una grave minaccia per l'industria marittima ed è riconosciuto che l'uso di guardie armate a bordo delle navi è fondamentale per ridurre il numero di episodi di pirateria.

Il regime stabilito da questa legge consente agli armatori di navi battenti bandiera portoghese di assumere società di sicurezza private, impiegando personale armato a bordo delle navi, al fine di proteggere queste navi quando operano in aree ad alto rischio di pirateria. La legge prevede anche la possibilità di assumere appaltatori di sicurezza con sede all'interno dell'UE o del SEE per proteggere le navi portoghesi.

Il Portogallo si unirà al numero crescente di "Stati di bandiera" che consentono l'uso di guardie armate a bordo. Questo passaggio è quindi logico e coerente con le azioni intraprese da un certo numero di altri paesi.

Portogallo e spedizione

Di recente, nel novembre 2018, è stato adottato il regime portoghese di imposta sul tonnellaggio e per la gente di mare. L'obiettivo è incoraggiare nuove compagnie di navigazione offrendo vantaggi fiscali, non solo agli armatori, ma anche ai marittimi. Per ulteriori informazioni sui vantaggi della nuova tassa sul tonnellaggio portoghese, fare riferimento all'articolo Dixcart: IN538 Il regime portoghese di imposta sul tonnellaggio per le navi: quali vantaggi offrirà?.

Il registro navale di Madeira (MAR): altri vantaggi

Questa nuova legge è progettata per migliorare il registro marittimo del Portogallo e il secondo registro marittimo del Portogallo, il registro di Madeira (MAR). Fa parte di un piano globale per sviluppare l'intera industria marittima del paese. Ciò include aziende e individui proprietari di navi, infrastrutture legate alla navigazione, fornitori marittimi e coloro che lavorano nel settore marittimo.

Il registro di Madeira è già il quarto registro marittimo internazionale più grande all'interno dell'UE. La sua stazza lorda immatricolata è di oltre 15.5 milioni e la sua flotta comprende navi dei più grandi armatori come APM-Maersk, MSC (Mediterranean Shipping Company), CMA, CGM Group e Cosco Shipping. Perfavore guarda: IN518 Perché il registro marittimo internazionale di Madeira (MAR) è così attraente.

In che modo Dixcart può aiutare?

Dixcart ha una vasta esperienza di lavoro con proprietari e operatori di navi commerciali e yacht da diporto e commerciali, registrati presso il Registro portoghese e/o MAR. Siamo in grado di assistere con l'immatricolazione permanente e/oa scafo nudo delle navi, il cambio bandiera, i mutui e la costituzione di strutture societarie proprietarie e/o operative per la detenzione o la gestione delle navi.

Informazioni aggiuntive

Se hai bisogno di ulteriori informazioni su questo argomento, parla con il tuo solito contatto Dixcart o con Gisela Martins presso l'ufficio Dixcart a Madeira:

advisor.portugal@dixcart.com.

Torna all'elenco