Notizie e Opinione

Dixcart News presenta una selezione di articoli di attualità. Non esitare a utilizzare 'Cerca' oi filtri sottostanti per individuare l'articolo che meglio corrisponde alle tue esigenze e ai tuoi interessi.

Costituzione di una società a responsabilità limitata a Malta

Malta-permesso-di-residenza-nomade

PERCHÉ USARE MALTA?

La Repubblica di Malta è un arcipelago formato dalle tre isole abitate di Malta, Gozo e Comino. Le isole maltesi sono situate nel mezzo del Mar Mediterraneo, a circa 100 km a sud dell'Italia.

I fattori che contribuiscono e migliorano lo status della giurisdizione includono:

  • Malta è un membro dell'UE e quindi ha accesso alle convenzioni dell'Unione europea.
  • È uno Stato Sovrano Indipendente, che gode di stabilità politica, economica e sociale.
  • Malta ha relazioni amichevoli con la maggior parte dei paesi del mondo attraverso la sua politica di non allineamento.
  • Le società che operano a Malta sono soggette a un'aliquota dell'imposta sulle società del 35%. Tuttavia, gli azionisti non residenti godono di basse aliquote effettive dell'imposta maltese in quanto il sistema di imputazione totale di Malta consente generosi sgravi unilaterali e rimborsi fiscali:
    • Reddito attivo – nella maggior parte dei casi gli azionisti non residenti possono richiedere un rimborso d'imposta pari a 6/7 dell'imposta pagata dalla società sugli utili attivi utilizzati per pagare un dividendo. Ciò si traduce in un'aliquota fiscale maltese effettiva del 5% sul reddito attivo.
    • Reddito passivo – in caso di interessi passivi e royalties, i soci non residenti possono chiedere il rimborso d'imposta di 5/7 dell'imposta pagata dalla società sul reddito passivo utilizzato per pagare un dividendo. Ciò si traduce in un'aliquota fiscale maltese effettiva del 10% sul reddito passivo.
  • Società holding: i dividendi e le plusvalenze derivanti dalle partecipazioni non sono soggetti all'imposta sulle società a Malta.
  • Non è prevista alcuna ritenuta alla fonte sui dividendi.
  • Malta ha una vasta rete di trattati sulla doppia imposizione (circa 70 trattati).
  • È possibile ottenere decisioni fiscali anticipate. Questi si riferiscono alla legislazione attualmente in vigore a Malta. I ruling anticipati garantiscono che, qualora la normativa di base su cui si basava il ruling cambiasse in senso negativo per il contribuente, i termini del ruling permarranno per ulteriori due anni dopo la modifica della normativa. I ruling anticipati sono concessi per un periodo di cinque anni, rinnovabile per ulteriori cinque anni.
  • Malta offre un registro aeronautico e un registro combinato di navi e yacht. Sono disponibili notevoli opportunità di risparmio fiscale.

FORMAZIONE DI UNA SOCIETA' PER AZIONI PRIVATE MALTA

Le informazioni generali sono dettagliate di seguito, delineando la formazione e la regolamentazione delle società maltesi come incorporate nel Companies Act 1995.

  1. Costituzione

La costituzione richiede normalmente tra le ventiquattro e le quarantotto ore dal momento in cui la documentazione necessaria è presentata al Registro delle imprese maltese. Le società di scaffali non sono disponibili.

  1. Capitale Sociale Autorizzato

Il capitale sociale minimo autorizzato è di 1,200 euro. Deve essere versato almeno il 20% del capitale sociale autorizzato. Il capitale sociale può essere denominato in qualsiasi valuta.

  1. Azioni e Azionisti

Le azioni devono essere nominative. Il numero minimo di azionisti per le società pubbliche e private a Malta è due, ma una società a responsabilità limitata privata a Malta può anche essere costituita come società unipersonale. L'unico azionista e l'unico amministratore della società maltese non possono essere persone giuridiche e la clausola dell'oggetto è limitata a un'attività principale.

  1. Azionisti fiduciari (precedentemente noti come Azionisti nominati)

Questi sono consentiti ma devono essere autorizzati. Dixcart può fornire azionisti fiduciari.

  1. Sede legale

È richiesta una sede legale a Malta.

  1. Amministrazione

Il numero minimo di amministratori è uno. Gli amministratori possono essere di qualsiasi nazionalità e non devono essere residenti a Malta. Le aziende che desiderano trarre vantaggio dai trattati sulla doppia imposizione di Malta devono assicurarsi che la società sia gestita e controllata da Malta.

  1. Segretario della Società

Ogni azienda deve avere un segretario aziendale. Il segretario della società deve essere una persona fisica e non può essere un'entità aziendale.

  1. Conti e fine anno

Tutte le società hanno la fine dell'anno il 31 dicembre a meno che non scelgano un'altra data. I conti certificati devono essere presentati ai membri entro dieci mesi dalla fine dell'anno e depositati presso il Registro quarantadue giorni dopo la presentazione ai membri.

  1. Tassazione

Le società maltesi pagano le tasse con un'aliquota del 35%. Tuttavia, quando viene pagato un dividendo, l'azionista non residente può chiedere il rimborso. Tale rimborso è pari a 6/7 dell'imposta maltese pagata sugli utili attivi da cui è stata effettuata la distribuzione del dividendo. Laddove i profitti provengano da reddito passivo, questo rimborso è ridotto a 5/7. È ridotto ulteriormente a 2/3 se il dividendo è distribuito da un reddito di fonte estera e se la società maltese che paga il dividendo ha chiesto lo sgravio dalla doppia imposizione.

Il rimborso dell'imposta è aumentato al 100% qualora gli utili da cui viene distribuito il relativo dividendo provengano dalla società maltese da una holding partecipata.

Ciò significa che l'aliquota effettiva dell'imposta sui dividendi ricevuti da una partecipazione è pari allo 0%, per i dividendi ricevuti dal reddito attivo è del 5% e per i dividendi provenienti da un reddito passivo è del 10%.

  1. Continuazione delle aziende

La legge maltese consente alle aziende di cambiare domicilio dentro e fuori Malta. Le aziende che trasferiscono il loro domicilio a Malta devono provenire da una giurisdizione che lo consenta. Questa opzione consente alle società di spostarsi liberamente da una giurisdizione all'altra senza la necessità di passare attraverso un processo di liquidazione. Le aziende che desiderano trasferire il proprio domicilio a Malta devono presentare una certa documentazione al Registro delle Imprese. Il Registrar maltese emette quindi un certificato provvisorio e il certificato viene convertito in un "Certificato di continuazione" su presentazione della prova che la società ha cessato di esistere nella giurisdizione precedente.

Se desideri ulteriori informazioni sulla costituzione di società a Malta e sulle commissioni addebitate da Dixcart, contatta advisor.malta@dixcart.com

 

Aggiornato: gennaio 2020

Torna all'elenco