Il tuo NHR portoghese sta per finire? Hai considerato Cipro?

Introduzione

Ecco lo scenario; Negli ultimi 9 anni hai sfruttato al massimo il fantastico regime fiscale portoghese per i residenti non abituali (NHR). Ma sai che il tuo status NHR terminerà dopo il 10th anno e, se rimani in Portogallo, al termine del periodo dovrai pagare le tasse alle aliquote standard portoghesi.

Comprendiamo che molti di coloro che stanno per scadere nel loro status di NHR avranno fatto del Portogallo la loro casa e saranno disposti a rimanere fiscalmente residenti in Portogallo. Tuttavia, altri potrebbero decidere che la loro esposizione fiscale sarebbe eccessiva e quindi prenderanno in considerazione la possibilità di trasferirsi e diventare residenti fiscali altrove. Ma dove?

Da oltre 50 anni il Gruppo Dixcart consiglia i clienti su questioni come queste. Essendo un gruppo globale, disponiamo di team esperti con conoscenze locali esperte in una varietà di giurisdizioni che lavorano all'unisono per aiutarti nella tua decisione.

In questo articolo esploreremo perché crediamo che trasferirsi a Cipro potrebbe essere esattamente quello che stai cercando.

Perché Cipro?

Cipro è una giurisdizione europea attraente, situata nel Mar Mediterraneo orientale che offre un clima caldo e spiagge attraenti. Cipro è la 3rd più grande e 3rd la più popolata delle isole del Mediterraneo e quindi offre molta scelta per chi sta pensando di trasferirsi. C'è un perfetto equilibrio tra vita cosmopolita e villaggi rurali tra cui scegliere. Mentre Nicosia funge da capitale centrale della Repubblica di Cipro, il crescente centro finanziario risiede a Limassol, sulla costa meridionale.

Strategicamente situata al crocevia di tre continenti, Cipro è accessibile da Europa, Asia e Africa. La lingua ufficiale è il greco, ma è molto diffuso anche l'inglese. Cipro offre anche ottimi servizi nel settore pubblico, come un fantastico sistema sanitario e scuole eccellenti.

Dato l’elevato standard di vita e la gamma di scelta disponibile sull’isola, insieme agli incentivi fiscali aziendali e personali per gli espatriati e gli individui con un patrimonio netto elevato, trasferirsi a Cipro è stata a lungo la prima scelta per molti espatriati in cerca di un posto dove stabilirsi .

Come posso diventare residente fiscale a Cipro?

Gli individui possono trasferirsi a Cipro e diventare residenti fiscali non domiciliati, trascorrendo almeno 183 giorni a Cipro senza condizioni aggiuntive. Questo status di residenza fiscale non domiciliata è applicabile per 17 anni su 20 e comporta una vasta gamma di vantaggi.

Per le persone con legami più stretti con Cipro, ad esempio gestire/gestire un'impresa a Cipro e/o essere amministratore di una società fiscalmente residente a Cipro, la sempre più popolare "Regola di residenza fiscale di 60 giorni" potrebbe essere di interesse.

Per poter beneficiare della "Regola di residenza fiscale di 60 giorni" è necessario soddisfare i seguenti criteri:

  • Risiedere a Cipro per almeno 60 giorni in una proprietà che possiedi o affitti.
  • Gestire/gestire un'impresa a Cipro e/o essere impiegato a Cipro e/o agire come amministratore di una società fiscalmente residente a Cipro.
  • Non devi essere residente fiscale in nessun altro paese.
  • Non devi risiedere in nessun altro Paese per un periodo superiore a 183 giorni in totale.

Per risiedere a Cipro hai diverse opzioni. Questi differiscono per i cittadini dell'UE e per i cittadini extra-UE. Vale anche la pena considerare che, in alcuni casi, dopo soli 5 anni di residenza è possibile richiedere la cittadinanza tramite naturalizzazione e ricevere il passaporto cipriota. Di seguito abbiamo incluso un breve riepilogo della maggior parte delle opzioni:

Procedura di residenza per i cittadini dell'UE/SEE/Svizzera

  1. Registrazione dei cittadini dell'UE (MEU1)

Tutti i cittadini dell'UE/SEE/Svizzera, così come i loro familiari che sono anche cittadini dell'UE/SEE/Svizzera, hanno il diritto di lavorare e risiedere per un periodo massimo di 3 mesi senza alcuna condizione o formalità diversa rispetto all’obbligo di possedere una carta d’identità o un passaporto validi.

Dopo 3 mesi hanno ancora il diritto di lavorare e vivere nella repubblica ma basta registrare la loro presenza presso l'ufficio immigrazione. Devono essere in possesso di una carta d'identità o passaporto in corso di validità e:

  • essere lavoratori dipendenti o autonomi a Cipro; O
  • disporre di risorse sufficienti per sé e per i propri familiari per non “diventare un peso per il sistema di assistenza sociale” durante il periodo di residenza e disporre di una copertura assicurativa sanitaria completa a Cipro.

Opzioni di residenza disponibili per i cittadini extra-UE

  1. Avviare un'impresa
  1. Costituzione di una società di interesse estero (FIC)

È possibile ottenere permessi di lavoro e di residenza per i dipendenti e gli amministratori interessati, nonché per i loro familiari.

  1. Costituzione di una piccola/media impresa innovativa (Visto Start-up)

L’obiettivo principale del sistema di visti per start-up a Cipro è consentire agli imprenditori di talento extra-UE di sfruttare i vantaggi derivanti dal risiedere e lavorare a Cipro. Esistono due schemi principali: (1) il programma di visto individuale per avvio; e (2) il programma di visto Team Start-up. Questo visto è disponibile per un anno, con possibilità di rinnovo e ti consente di lavorare e risiedere a Cipro.

  1. Residenza permanente attraverso il programma di investimenti (PRP)

I candidati devono effettuare un investimento di almeno 300,000 euro in una delle categorie di investimento richieste dal programma, le più popolari delle quali sono il settore immobiliare e l'investimento di capitale in una società cipriota. Devono inoltre avere un reddito annuo di almeno 50,000 euro e depositare un minimo di 30,000 euro su un conto bancario a Cipro, per un periodo minimo di tre anni.

  1. Sono disponibili altre opzioni meno popolari con le quali il nostro team può aiutarti

Ci sono meno persone che utilizzano questi permessi a causa della loro natura specifica. Tuttavia, per l’individuo giusto possono essere la scelta giusta. Questi includono il permesso di soggiorno permanente su base visitatore (categoria F). Questo non ti dà il diritto di lavorare ma puoi comunque ricevere un reddito dall'estero, come una pensione o dividendi. Esiste anche un visto per nomadi digitali, tuttavia è stato raggiunto il limite massimo del numero totale di domande consentite e pertanto questo programma non è attualmente disponibile.

Se desideri saperne di più su ciascuna opzione, contatta un membro del team qui a Cipro e saremo più che felici di esaminare le opzioni in tutti i dettagli con te e discutere cosa potrebbe essere meglio per te.

Quali sono i vantaggi di diventare residente fiscale a Cipro?

Lo status di non domicilio a Cipro può essere un mezzo efficace per ottimizzare la pianificazione patrimoniale personale. I vantaggi di diventare residente fiscale a Cipro, un'opzione per gli individui non precedentemente residenti fiscalmente a Cipro, includono quanto segue:

  1. Stato di non domicilio

Il regime fiscale dei non domiciliati è particolarmente interessante per le persone la cui principale fonte di reddito non è basata sullo stipendio. Questo perché le seguenti forme di reddito attraggono un'aliquota fiscale dello 0% a Cipro:

  • Dividendi
  • Interessi attivi
  • plusvalenze, diverse dalla vendita di beni immobili a Cipro

Ci sono anche altri vantaggi fiscali, tra cui una bassa aliquota fiscale sui redditi pensionistici esteri, nonché l’assenza di imposte sul patrimonio o sulle successioni.

I benefici fiscali pari a zero, sopra menzionati, sono goduti anche se il reddito ha una fonte cipriota e/o è rimesso a Cipro.

  1. Esenzione dall'imposta sul reddito da lavoro dipendente

Per coloro che ricevono uno stipendio, Cipro ha recentemente aggiornato le sue leggi sull’imposta sul reddito e ora dispone di alcune esenzioni fiscali molto interessanti per i residenti fiscali non domiciliati che accettano un lavoro nella Repubblica.

  1. L’esenzione del 50%:

Il 50% della retribuzione dei dipendenti il ​​cui primo impiego a Cipro è iniziato a partire dal 1° gennaio 2022 è esente dall'imposta sul reddito per un periodo di 17 anni, a condizione che la loro retribuzione annuale superi i 55,000 euro e che i dipendenti non fossero residenti a Cipro per un periodo di almeno 15 anni consecutivi prima dell'inizio del loro impiego a Cipro.

  1. L’esenzione del 20%:

Gli individui il cui primo impiego a Cipro è iniziato dopo il 26 luglio 2022 e guadagnano meno di 55,000 euro hanno diritto a un'esenzione del 20% o di 8,550 euro (a seconda di quale sia inferiore) dal loro reddito da lavoro dipendente, per un periodo massimo di 7 anni a condizione che il dipendente sia stato non residente a Cipro per un periodo di almeno 3 anni consecutivi prima dell'inizio del loro impiego a Cipro.

  1. Esenzione fiscale sui redditi da lavoro dipendente al di fuori di Cipro

Le persone fisiche che sono impiegate al di fuori di Cipro, per più di 90 giorni in totale in un anno fiscale, da un datore di lavoro residente fiscale non cipriota o da una stabile organizzazione straniera di un datore di lavoro residente fiscale cipriota, sono esenti dall'imposta sul reddito su questo reddito.

Se sei interessato a sfruttare al meglio i vantaggi sopra descritti e desideri saperne di più, contatta un membro del nostro team di esperti che sarà più che felice di illustrarti i dettagli e delineare come possiamo aiutarti a ottenere il massimo delle fantastiche efficienze fiscali che Cipro ha da offrire.


Torna all'elenco