Notizie e visualizzazioni

Dixcart News presenta una selezione di articoli di attualità. Non esitare a utilizzare 'Cerca' oi filtri sottostanti per individuare l'articolo che meglio corrisponde alle tue esigenze e ai tuoi interessi.

Formazione di una società svizzera e possibilità di diventare residente in Svizzera

sfondo

La Svizzera è una giurisdizione interessante per l'ubicazione di una società per diversi motivi, come dettagliato nella Dixcart Swiss Company Jurisdiction Note.

Costituire o investire in una società svizzera e diventare un amministratore o un dipendente della società

La costituzione di una società svizzera è anche una delle vie per potersi trasferire in Svizzera.

I cittadini UE/AELS e non UE/AELS possono costituire un'impresa svizzera, essere impiegati da essa e risiedere in Svizzera.

Qualsiasi cittadino straniero può costituire un'impresa e quindi creare potenzialmente posti di lavoro per cittadini svizzeri. Il titolare dell'impresa ha diritto a un permesso di soggiorno in Svizzera, a condizione che sia impiegato presso l'impresa in qualità di senior.

Quali sono i criteri?

In linea di massima, i cittadini non UE/AELS devono formare un'impresa che deve generare un fatturato annuo minimo di 1 milione di franchi, creare nuovi posti di lavoro sfruttando le nuove tecnologie e/o lo sviluppo della regione e contribuire allo sviluppo economico del paese .

L'azienda deve generare un business plan che specifichi come l'importo da investire genererà un fatturato di 1 milione di franchi o più all'anno, nel 'prossimo' futuro. Il business plan deve dimostrare che l'azienda realizzerà questo fatturato in un determinato numero di mesi, non necessariamente nel primo anno, in particolare se l'azienda è una start-up.

I tipi di obiettivi di sviluppo economico per l'azienda, considerati positivamente in Svizzera, includono: l'apertura di nuovi mercati, l'assicurazione delle vendite all'esportazione, la creazione di legami economicamente significativi con l'estero e la creazione di nuove entrate fiscali. I requisiti precisi variano a seconda del cantone.

Investimento in una società svizzera

In alternativa, i richiedenti UE e non UE/EFTA possono scegliere di investire in un'azienda che sta lottando per espandersi, poiché manca dei fondi necessari.

Questo nuovo finanziamento dovrebbe quindi consentire all'azienda di creare posti di lavoro e aiutare l'economia svizzera a espandersi. L'investimento deve aggiungere valore economico a una determinata regione svizzera.

Cittadini non UE/EFTA

I cittadini di paesi terzi/AELS devono soddisfare un livello più elevato di criteri di diligenza rispetto ai cittadini UE/AELS e anche la proposta commerciale dovrà offrire un potenziale maggiore.

Tassazione

Le società svizzere possono godere di un'aliquota fiscale zero per le plusvalenze e il reddito da dividendi, a seconda delle circostanze.

Le società commerciali sono tassate come segue:

  • L'aliquota effettiva dell'imposta sul reddito delle società (CIT) cantonale e federale è compresa tra il 12% e il 14% nella maggior parte dei cantoni. L'aliquota dell'imposta sulle società di Ginevra è del 13.99%.

Le holding svizzere beneficiano di un'esenzione dalla partecipazione e non pagano tasse sugli utili o sulle plusvalenze derivanti da partecipazioni qualificate. Ciò significa che una holding pura è esente dall'imposta svizzera.

Ritenuta d'acconto (WHT)

  • Non vi è alcun WHT sulle distribuzioni di dividendi agli azionisti con sede in Svizzera e/o nell'UE (a causa della direttiva madre/figlia dell'UE).
  • Se gli azionisti sono domiciliati al di fuori della Svizzera e al di fuori dell'UE e si applica un trattato sulla doppia imposizione, l'imposta finale sulle distribuzioni è generalmente compresa tra il 5% e il 15%.

Trattati contro le doppie imposizioni

La Svizzera ha una vasta rete di convenzioni contro la doppia imposizione, con accesso a convenzioni fiscali con oltre 100 paesi.

Informazioni aggiuntive

Se hai bisogno di ulteriori informazioni relative alle aziende svizzere e ai vantaggi che possono offrire, parla con Christine Breitler presso l'ufficio Dixcart in Svizzera: advisor.switzerland@dixcart.com.

Torna all'elenco