Trasferirsi a Malta – Utilizzare l’Isola di Man per strutturare le proprie risorse in modo efficiente

Situata nel cuore del Mediterraneo, tra il nord dell’Africa e l’Europa meridionale, Malta è un moderno centro commerciale internazionale con un’attrazione globale.

Malta vanta un’economia diversificata con settori ben sviluppati di servizi finanziari, fintech, scienza e tecnologia, eGaming, servizi marittimi e aviazione. Inoltre, l'isola offre ampi percorsi di residenza disponibili, status dell'area Schengen, fantastici collegamenti di viaggio e regime fiscale potenzialmente vantaggioso. Per questi motivi e molti altri, Malta è una destinazione scelta da famiglie benestanti, imprenditori e aziende di tutto il mondo. 

Malta offre alle persone che si trasferiscono sulle sue coste un regime di non domicilio molto interessante che offre agli individui una grande flessibilità quando si tratta di strutturare le proprie questioni finanziarie: è proprio qui che l’Isola di Man può offrire ai clienti una piattaforma per ottimizzare la loro ricchezza.

In questo articolo diamo una breve occhiata a come Dixcart può aiutare a trasferirsi a Malta e a come questi individui possono utilizzare l'Isola di Man per proteggere e far crescere la ricchezza generazionale, coprendo:

  1. Come diventare residente fiscale maltese?
  2. Quali sono le norme fiscali del regime maltese di non domicilio?
  3. In che modo gli individui maltesi non domiciliati utilizzano l'Isola di Man per la pianificazione patrimoniale?
  4. In che modo Dixcart può supportare il tuo trasferimento a Malta e gli obiettivi di pianificazione patrimoniale

1. Come diventare residente fiscale maltese?

Ci sono due gruppi distinti di persone quando consideriamo il metodo per diventare residenti fiscali a Malta: questi sono 1) cittadini UE/SEE/svizzeri e 2) cittadini di paesi terzi. È importante sottolineare che, ai fini di questo articolo, qualora uno dei due tipi di individuo non intenda rimanere a Malta in modo permanente e non abbia alcun legame sostanziale con Malta, entrambi i gruppi possono essere considerati individui fiscalmente residenti non domiciliati. Ci sono anche interessanti programmi di residenza disponibili per ciascun gruppo che offrono gli stessi vantaggi e hanno sostanzialmente gli stessi requisiti.

Malta è membro dell’Unione Europea (UE) e dello Spazio Economico Europeo (SEE). Come tale, I cittadini UE/SEE possono vivere, lavorare e studiare a Malta a tempo indeterminato senza visto o permesso di lavoro. Anche i cittadini svizzeri godono di questo diritto. Queste persone possono richiedere il Programma di residenza tramite Obbligatorio Registrato Autorizzato, come Dixcart Malta. Il Programma Residence offre uno status fiscale speciale ai candidati selezionati che soddisfano i requisiti.

I cittadini di paesi terzi dovranno prendere parte a un programma come il Programma di residenza globale oppure i richiedenti prescelti ottengono anche uno status fiscale speciale e ottengono un permesso di soggiorno che si estende anche alle persone a loro carico, compresi coniuge e figli. Lo status fiscale speciale ricevuto nell’ambito di entrambi i programmi dà diritto all’individuo a un’aliquota forfettaria vantaggiosa del 15% sul reddito di fonte estera rimesso a Malta, con la possibilità di richiedere uno sgravio dalla doppia imposizione laddove sia in vigore un appropriato Trattato sulla doppia imposizione. Il reddito prodotto a Malta è tassato con un’aliquota forfettaria del 35%. L’aliquota vantaggiosa è soggetta ad un contributo fiscale annuo minimo di € 15,000.

I requisiti del Programma di residenza a Malta e del Programma di residenza globale includono:

  • I candidati devono pagare una quota di registrazione una tantum non rimborsabile di € 6,000 al governo maltese. L'importo è ridotto a € 5,500 nel caso in cui la partecipazione immobiliare qualificata venga acquistata a Gozo o nel sud di Malta.
  • Non hanno beneficiato di una serie di regimi maltesi precedenti o esistenti.
  • Prova di un contratto di locazione e di una dichiarazione di locazione, o di un contratto di acquisto relativo a una proprietà immobiliare qualificata. Una partecipazione immobiliare qualificata richiede un investimento minimo in una proprietà maltese di € 275,000, o € 220,000 se la proprietà si trova a Gozo o nel sud dell'isola. Nel caso di un contratto di locazione, l'affitto non deve costare meno di 9,600 € annui, o 8,750 € se la proprietà si trova a Gozo o nel sud dell'isola. L'immobile non può essere affittato o subaffittato.
  • Prova di mezzi di sussistenza autosufficienti (ad esempio estratti conto, pensione, obbligazioni sicure, ecc.).
  • Possiede un documento di viaggio valido.
  • Prova di un'assicurazione sanitaria completa OPPURE Certificato di diritto rilasciato dall'Unità di diritto. Deve fornire copertura all'interno dell'UE per il richiedente e tutte le persone a suo carico.
  • Avere una buona conoscenza di una delle lingue ufficiali di Malta (l'inglese è una lingua ufficiale di Malta).
  • I candidati e le persone a carico di età superiore ai 18 anni devono soddisfare i requisiti di professionalità e onorabilità.
  • Presentare una dichiarazione annuale – con eventuali modifiche sostanziali che incidono sullo status fiscale speciale del beneficiario.
  • Non trascorrere più di 183 giorni in qualsiasi altra giurisdizione, in un singolo anno solare.

2. Quali sono le norme fiscali del regime maltese di non domicilio?

La responsabilità verso l'imposta sul reddito maltese si presenta in tre forme, a seconda dello stato di residenza fiscale e di domicilio dell'individuo: su base mondiale, di rimessa o territoriale.

I residenti ordinari di Malta che sono residenti e domiciliati fiscalmente sono tassati sui loro beni in tutto il mondo; il che significa che tutti i redditi e le plusvalenze sono soggetti alla tassazione maltese indipendentemente da dove sorgono o vengono ricevuti. Ciò vale anche per le persone che ricoprono lo status di Residente di Lungo periodo o che siano in possesso del Certificato di Residenza Permanente o della Carta di Soggiorno Permanente.

Lo status di residenza ordinaria maltese è determinato da una questione di fatto, relativa alla durata del soggiorno e ai legami personali ed economici. I fattori che le autorità prenderanno in considerazione includono:

  1. Base permanente o indefinita: Gli individui che vivono a Malta in modo permanente o per un periodo indeterminato sono generalmente considerati residenti abituali.
  2. Requisito di 183 giorni: Se un individuo rimane a Malta per più di 183 giorni in un solo anno può essere considerato Residente Ordinario.
  3. Regolarità dei soggiorni: Possono essere considerate Residenti Ordinariamente anche le persone che non soddisfano il requisito dei 183 giorni, ma che visitano regolarmente il paese per un lungo periodo di tempo, ad esempio oltre 3 anni.
  4. Legami personali ed economici: Stabilire legami personali ed economici a Malta è un fattore significativo nel determinare la residenza ordinaria, ad esempio l'acquisto di una casa di famiglia, ecc.

Le autorità maltesi non definiscono il domicilio in base alla nazionalità, ma il luogo in cui l'individuo considera la propria casa permanente, ovvero il luogo in cui la persona “appartiene”, il che implica legami più significativi della sola residenza. Questo può essere il domicilio d'origine dell'individuo, cioè normalmente il domicilio dei suoi genitori, indipendentemente dal paese in cui l'individuo è nato. Un individuo può acquisire un domicilio di scelta se prende la residenza in un paese con l'intenzione di farne la propria residenza permanente. Tuttavia, non acquisiscono lo status di Domicilio se intendono ritornare nel Paese di Domicilio o stabilirsi in un altro un giorno, anche se il periodo è lungo o indefinito. Nessuno può essere senza domicilio e nessuno può avere più di un domicilio contemporaneamente.

Una persona che è Residente Ordinario ma non Domiciliata a Malta è tassata secondo la Remittance Basis, e quindi:

  • Tutti i redditi derivanti a Malta sono soggetti a imposta, indipendentemente da dove vengono ricevuti.
  • I redditi derivanti al di fuori di Malta sono soggetti all’imposta maltese esclusivamente se e nella misura in cui viene ricevuto a Malta.
  • Le plusvalenze derivanti al di fuori di Malta lo sono non soggetti a imposta, anche se ricevuti a Malta.

Gli individui tassati secondo la base della rimessa sono soggetti alla norma speciale che prevede un'imposta minima dovuta di € 5,000 all'anno (questa tassa minima è diversa dal programma globale e di residenza che è del 15%).

A differenza di molti regimi equivalenti di non domicilio, un individuo può rimanere non domiciliato a Malta a tempo indeterminato.

Ciò significa che laddove la persona fisica residente fiscale e non domiciliata può dimostrare che il denaro ricevuto a Malta proviene da beni detenuti all'estero come capitale, ad esempio eredità, proventi dalla vendita di beni patrimoniali, ecc., essi saranno considerati come rimesse di capitale e non subiranno danni maltesi. imposta.

Dixcart Malta è attrezzata per fornire consulenza fiscale in merito alla tassazione maltese e al regime maltese di non domicilio. Se desideri discutere di come funziona il regime e di eventuali opportunità rilevanti per la tua situazione, contattaci Gionata Vassallo presso Dixcart Malta.

3. In che modo gli individui maltesi non domiciliati utilizzano l'Isola di Man per la pianificazione patrimoniale?

L'Isola di Man è riconosciuta a livello mondiale come un centro finanziario internazionale di eccellenza, che vanta un sofisticato sistema legale e normativo, un settore sviluppato di servizi professionali e una lunga tradizione nella pianificazione aziendale e dei clienti privati.

L'Isola di Man è stata nominata "Miglior centro finanziario internazionale" ai prestigiosi International Investment Awards 2023, sbaragliando la forte concorrenza di Jersey e Guernsey.

L'isola è una dipendenza della Corona autonoma che emana le proprie leggi. Lo statuto e la giurisprudenza sono moderni e adatti alle imprese, ma allo stesso tempo duraturi, con un'ampia gamma di entità aziendali e trust disponibili. La giurisdizione è anche politicamente agnostica e quindi i clienti possono trarre conforto dalla stabilità e dall'affidabilità offerte.

L'isola stabilisce inoltre il proprio regime fiscale e offre tariffe principali che includono:

  • 0% imposta sulle società
  • 0% di imposta sulle plusvalenze
  • 0% imposta di successione
  • 0% ritenuta d'acconto sui dividendi
  • Le società dell'Isola di Man possono registrarsi per l'IVA e le imprese dell'Isola di Man rientrano nel regime IVA del Regno Unito.

Grazie all’attraente regime fiscale neutrale, le persone non domiciliate che cercano di vivere e lavorare a Malta possono potenzialmente strutturare i loro beni non maltesi in modo tale da facilitare la crescita ottimale attraverso un potenziale tasso pari a zero nell’Isola di Man, rimettendo i prelievi di capitale a Malta esente dalla tassazione maltese. Gionata Vassallo presso Dixcart Malta può fornire certezza riguardo al trattamento fiscale maltese della vostra potenziale strutturazione dell'Isola di Man a questo riguardo.

La tassazione è un settore complesso e si dovrebbe sempre richiedere una consulenza fiscale professionale prima di istituire qualsiasi struttura offshore.

4. In che modo Dixcart può supportare il tuo trasferimento a Malta e gli obiettivi di pianificazione patrimoniale

Dopo più di 50 anni, il Gruppo Dixcart rimane orgogliosamente di proprietà privata della stessa famiglia. il Gruppo è composto da 10 uffici in 9 giurisdizioni in tutto il mondo, comprese sia Malta che l'Isola di Man. Dixcart è molto ben posizionata per assistere i clienti e i loro consulenti che stanno valutando la possibilità di trasferirsi a Malta e di cercare di strutturare i propri beni non maltesi, o la partecipazione in un'attività maltese, in modo fiscalmente efficiente tramite una struttura dell'Isola di Man.

Dixcart Malta è esperto in tutti i programmi di residenza disponibili e ha la licenza per agire come mandatario registrato autorizzato per i clienti che desiderano richiedere il programma di residenza a Malta per cittadini UE/SEE/svizzeri o il programma di cittadinanza globale maltese per cittadini di paesi terzi. Inoltre, Dixcart Malta può fornire consulenza fiscale per coloro che desiderano trarre vantaggio dal vantaggioso regime di non domicilio a Malta.

Dixcart Isle of Man è un fornitore di servizi aziendali e fiduciari autorizzato e regolamentato che ha sviluppato una vasta gamma di servizi nel corso dei suoi oltre 30 anni di attività. Il nostro team sull’Isola di Man è composto da esperti professionalmente qualificati e dipendenti senior che possiedono una vasta esperienza. Ciò significa che il nostro ufficio sull'Isola di Man può supportare la vostra pianificazione aziendale e/o fiduciaria, in ogni fase.

Contattaci

Se desideri discutere di come il nostro Dixcart può supportare i tuoi piani riguardanti Malta e l'Isola di Man, non esitare a metterti in contatto con Nathan Hellmann di Dixcart Malta o David Walsh di Dixcart Isola di Man tramite:

Dixcart Malta: advisor.malta@dixcart.com

In alternativa, puoi connetterti con Nathan Hellmann su Linkedin.

Dixcart Isola di Man: advisor.iom@dixcart.com

In alternativa, puoi connetterti con David Walsh su Linkedin.

Dixcart Management (IOM) Limited è autorizzato dalla Isle of Man Financial Services Authority

Numero di licenza limitato Dixcart Management Malta: AKM-DIXC-23

Torna all'elenco